FRANCESCA Stobbia

 

francesca stobbia danza
francesca stobbia salsa

Si affaccia al mondo della danza nel 1998 all’età di 11 anni, affascinata dai ritmi latini e caraibici; inizia inoltre a dedicarsi allo studio di diverse discipline: Balli di gruppo e Musical, Ballo da sala e standard, Tango argentino, Danze Latino americane, Danze Caraibiche e Danze Orientali. Questa sua passione la porta ad esibirsi in varie manifestazioni in diverse località del territorio nazionale.

Nel 2001 approfondisce il suo interesse per le Danze Caraibiche seguendo le lezioni tenute dal Maestro Roberto Ramazzotti, direttore della scuola “Damas y Caballeros” di Parma. Grazie a lui, conosce e si appassiona alla Salsa Portoricana.

Nel 2006 si diploma come insegnante di Danze Caraibiche “Danza in Federazione”. La passione per l’insegnamento la porta a tenere corsi in numerose scuole e associazioni.

Nel 2009 inizia a frequentare i corsi del Maestro Giuseppe Idolia, direttore della sede di Firenze della scuola “Damas y Caballeros”. Segue così i corsi di Latin Hustle, Salsa Portoricana Master, Gestualità Femminile e Show Dance, esibendosi in numerosi locali e conseguendo ottimi risultati a livello agonistico.

Entra a far parte dello staff insegnanti e gruppo spettacolo del “Damas y Caballeros”, insegnando presso la sede TOP DANCE ACADEMY a Valenzatico e la sede di Lastra a Signa. Per tenersi in costante aggiornamento partecipa a numerosi congressi ed eventi, studiando con i più grandi artisti di fama nazionale e internazionale. Segue costantemente lezioni, stage, formazioni ed eventi tenuti dai suoi attuali Maestri Pietro e Daria Mingarelli.

Approfondisce lo studio del Latin Hustle con i Mastri Daniela Trucco e Graziano Boggiani e nel 2013 si diploma come Maestra internazionale di Latin Hustle riconosciuta dalla “International Hustle and Dance Association Italia”, esaminata direttamente dal Maestro Billy Fajardo, fondatore dell’ IHDA. Egli la invita insieme agli altri maestri del Damas y Caballeros a partecipare all’ “International Hustle and Salsa Congress” a Miami per ballare all’interno del suo Musical, rappresentando così il primo gruppo italiano ad esibirsi su quel palco.

Come Maestra International dell’IHDA ITALIA, partecipa alle varie competizioni organizzate dall’associazione in veste di giudice di gara.

Partecipa come artista a numerosi congressi, tenendo stage ed esibendosi su importanti palchi, oltre ad esibirsi costantemente in numerosi locali del panorama nazionale.

Insegna presso la TOP DANCE ACADEMY con il suo ballerino Andrea Stobbia, con il quale ha condiviso il suo percorso e continua a tenersi in continuo aggiornamento.

Parallelamente, nel 2006 si avvicina per curiosità alla Danza Orientale, seguendo le lezioni della Maestra Patrizia Lo Cascio. La curiosità si trasforma in vero e proprio amore per questa danza così affascinante, dalle radici così antiche e appartenente ad una cultura così diversa. Qui comincia il suo percorso come danzatrice di “Danze Orientali”, un nome che racchiude in sé non solo lo stile Classico della più moderna “Danza del Ventre” ma anche stili più antichi e di diverse origini; il suo interesse si estende dal tradizionale alle contaminazioni, all’uso di accessori e strumenti: studia infatti il Baladi, lo Sha’abi, le danze Ghawazee e Fellahi, il Saidi, la danza con il bastone, l’Arabo-flamenco, la danza con il Velo, le Ali di Iside, i Fan veils, i Sagat… Lavora sul riallineamento posturale, su tecniche di respirazione consapevole, sull’interpretazione e improvvisazione della musica. Studia la ritmica araba in maniera approfondita ed impara a suonare la Darbuka, strumento a percussione alla base della musica araba utilizzata per danzare. Frequenta numerosi stage con importanti danzatrici di fama internazionale come Mona Habib, Anne Benveniste, Aisha Ali, Suraya Hilal… Si diploma come insegnante di Danze Orientali “Danza in Federazione” e tiene numerosi corsi e stage. Partecipa a numerose manifestazioni esibendosi in spettacoli di gruppo e assoli, montando lei stessa le coreografie per sé e per il gruppo, oppure utilizzando la tecnica dell’improvvisazione, che sta alla base di questa disciplina.

Nel 2010 comincia a frequentare anche i corsi della Maestra Ester D’Argenio, allieva di Suraya Hilal. Approfondisce così lo studio della danza nella sua forma tradizionale e nei vari stili, lavora sull’espressione e sulla presenza scenica grazie a tecniche teatrali (frequenta infatti stage di teatro-danza e partecipa agli spettacoli teatrali creati da Ester). Lavora sull’analisi dei movimenti, dalle tecniche di “isolamento” a quelle di “collegamento”, curando sempre di più la consapevolezza del proprio corpo, con attenzione all’aspetto energetico.

Tutt’oggi continua ad approfondire e ad aggiornare lo studio di questa disciplina.

Strettamente collegata a questa ricerca di consapevolezza corporea e di tecniche di miglioramento della postura, la sua scelta di qualificarsi come Istruttrice di Ginnastica Posturale.

Il suo lavoro nel mondo del fitness spazia inoltre in diversi campi, dalla ginnastica per neo mamme insieme al proprio bambino, alla ginnastica per diversamente abili, e si estende a tutte le fasce età, dall’Allenamento Funzionale per ragazzi e adulti, al Fitness per Bambini.

 

TORNA SU STAFF

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Val all'aerea MENU' per leggere l'informativa completa della nostra PRIVACY POLICY